Ricordando Solomon Burke

Ecco un’altra di quelle giornate pensierose e malinconiche… come sottofondo sto ascoltando un po’ di musica soul, sai, oggi ho appreso la notizia della morte di Solomon Burke e allora partendo dalle sue canzoni più famose mi sono ritrovata ad ascoltare Otis Redding con Sittin’on the dock on the bay… bellissima… stupenda davvero… ed è inevitabile che una giornata , diciamo, quasi normale si tramuti in una giornata tremendamente malinconica…

Ma è sera…dovevo aspettarmelo… è sempre verso quest’ ora che il tuo pensiero e la tua mancanza si fanno più insistenti… le ore crepuscolari sono le peggiori per starsene in pace con se stessi…

Questo infatti è il momento in cui tutti vengono a farti visita… amici che non ci sono più, pensieri, ricordi e vecchi amori che non smetterai mai di amare…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: